Edo?!?!?

Qualche mattina fa la mamma si è intrattenuta a parlare un po’ con la maestra Anna che quest’anno tiene il gruppetto delle “farfalle” (vi ricordate il post “Le vacanze son finite!” – c’è da aggiungere anche questa!) ed è uscita dall’asilo camminando 3 metri sopra il cielo:

“Edo sembra cresciuto due anni in un mese, è diventato proprio grande e ubbidiente, naturalmente è sempre un bambino e ha i suoi momenti di sclero com’è normale che sia; tutte le preoccupazioni per il linguaggio erano inutili perché dovresti sentire come non si fa mai mancare l’ultima parola, soprattutto a tavola: petito, grazie, voglio questo, voglio quello, saluti…

Sta aiutando i bimbi nell’inserimento e fa ridere anche i genitori, quando arrivano alla mattina chiedono di Edo perché è simpaticissimo e si distraggono anche dall’inserimento dei loro bimbi.”

Ma sta parlando di Edo?!?!? Non è che la maestra si è confusa? Sta parlando dello stesso bambino che aspetta la sera per far capricci, piangere, strillare, fare le sceneggiate napoletane? E’ lo stesso bambino che si sveglia alle 5.40 (leggasi stamattina, naturalmente proprio questa mattina visto che ieri ho fatto tardi per partita allo stadio e cena post vittoria!) e inizia a chiedere come un pastore tibetano “voglio latte!, voglio latte!” fino allo sfinimento. No, non si è confusa, sta proprio parlando del mio Edo anche se alla sera sembra la brutta copia del mattino, tutte le cose “belle” naturalmente le tiene per mamma e papà!

15 Responses to Edo?!?!?

  1. Beh: carino, no? Tutte le cose migliori solo per voi!! 😉
    Ma pensa a vederlo fare le sceneggiate napoletane in giro ed a scuola!!!

  2. Be’, mi sembra un pargolo molto molto sveglio.
    Dove sa che funzionano, fa le sceneggiate.
    Dove sa che non funzionano, non le fa.
    Sarà un gran manager :-))

  3. E’ merito vostro! 🙂
    Che orgoglio avere un bimbo così!

    Comunque credo sia normale che faccia i capricci, no?
    Io ero terribile da bambina. Sempre sorridente ed educata con tutti eh, ma i miei non li facevo dormire neanche 5 minuti. Poverini 😀

  4. Belvetta fa uguale uguale uguale.
    E DaddyBear arriva alla sera, la tiene da solo mezz’ora…quando va bene un’ora e se oso dire che sono stanca (in fondo non dormo bene da 3 anni e decisamente pochissimo dalla fine delle vacanze) mi sento dire che è tanto brava e a scuola è un tesoro. Grrrrrrrrrrrrrrrrr!

  5. …….i panni sporchi si lavano in famiglia hihihihihihi!
    penso che tutti i bambini siano cosí. per memole uguale. tra l’altro con il papà si comporta da bimba modello e con me….vabbè…
    ho sempre pensato che se si lasciano andare così è perchè sanno con chi lo possono fare. in senso buono. sanno chi capisce la loro stanchezza, il loro bisogno di sfogarsi e fare capricetti, il loro bisogno di sentire che, almeno un pò, possono comandare e sentirsi grandi.
    sanno che in famiglia sono capiti e presi per quello che sono e possono permettersi di rilassarsi. almeno un pochino.
    pensala così e sentiti onorato!

  6. ebbè, che ti aspettavi dopo aver fatto tardi allo stadio, screanzato! 🙂

  7. Beh, dovresti essere contento che riserva le cose belle per voi, nessuno ti dira’ mai che e’ un bambino maleducato…
    Anche Scienziatino era cosi’…mi sembra passata una vita da quando era al nido.
    Goditeli tutti questi momenti!!!

  8. @Mnb
    In effetti mi darebbe alquanto fastidio se qualcuno mi dicesse che Edo è maleducato!

    @Polly
    3 partite in 3 mesi sono un lusso che mi posso concedere! 🙂

    @Maggie
    Infatti li ho lavati nella mia casa virtuale, anzi nella casa virtuale del teppista!

    @RJ
    Lascia daddy tutto il giorno da solo con belvetta!

    @LTfgg
    Grazie! Si, si, i capricci sono normali, ma mi piacerebbe giocare con lui senza diventare scemo!

    @D8a5
    ahahahhh, io le vedo meglio come sindacalista! 🙂

    @V1mb
    Hai ragione, sarebbe molto peggio!

  9. Eh eh, vedi a lamentarti della nanosveglia alle 6.30?
    Già me lo immagino, il piccolo intrattenitore… mamma mia come crescono in fretta!!

  10. sa dove può tirare la corda 😉
    sveglissimo

  11. @Lory
    infatti, meglio non lamentarsi!

    @NaV
    chiamiamolo pure con il suo nome, paraculo! 🙂

  12. orgoglio di genitori!!! ueeee, Ruben e mamma-di-Edo, scendete con i piedi per terra! scherzi a parte, son soddisfazioni, che ripagano tutte le nostre fatiche quotidiane, vuol dire che quello che gli insegnate serve a qualcosa, no? E poi, diciamocelo, anche noi aspettiamo di arrivare a casa per sfogarci un po’ dei malumori della giornata!

  13. @Mtf
    un po’ di sana e giustificata autostima! 😀

  14. amore… è fiorito!! 🙂

  15. Uguale uguale: “non fa arrabbiare MAI questa bambina”… e io la squadro ben bene per cercare di capire SE è davvero la MIA o se me l’hanno scambiata. Saranno mica le basi per un’adulta con doppia (tripla, quadrupla,Npla) personalità???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.