Santa Klaus nel letto

Mattina: ore 5.20

Edo si sveglia e inizia a chiamare (pardon a urlare), mi trascino fino in cameretta, tiro su Edo e lo lancio letteralmente sul lettone, mentre vado alla ricerca del ciuccio. Torno a letto e naturalmente la piovra va subito alla ricerca degli occhi di mamma e papà, ma questa mattina a Edo scatta incredibilmente la ridarola, proprio così, con gli occhi chiusi scoppia in fragorose risate (sembra di avere il pupazzo di Santa Klaus nel letto). Una, due, tre volte, alla quarta la domanda sorge spontanea:

“ma sta bene ?!?”
“cosa sta sognando ?!?!

La risposta ce la dà Edo: si gira e continua a farsi grasse risate!!

Una volta tanto la nostra bellissima nano-sveglia ci ha regalato un bellissimo momento per sorridere nonostante l’ora!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.