Chiuso per furto

chiuso

Questo blog nasce con e per Edo, nasce dalla gioia e dall’amore per il mio bimbo, nasce dalla voglia di raccontarlo attraverso i miei occhi che sono sempre stati d’amore infinito, ma in questo ultimo periodo mi sono accorto che la pazienza, quel mio essere tranquillo e calmo è andato letteralmente a farsi benedire e chi ne sta risentendo di questo oltre a me, è sicuramente Edo. Appena, perché ne sono sicuro non sarà tra troppo tempo, ritornerò ad essere il papà che sono sempre stato e che voglio essere, ritornerò ad essere il papà paziente, amorevole, giocherellone che non va in escandescenza per nonnulla, questo spazio bianco ricomincerà a essere imbrattato nuovamente dai racconti di Edo, fino a quel momento il blog sarà chiuso per furto.

15 Responses to Chiuso per furto

  1. caro ruben,
    intanto mi spiace molto. più che per lo spazio bianco per come tu e il tuo piccolo vi state sentendo. d’altra parte, è così raro per me sentire un padre che si fa delle domande sul suo ruolo, che cerca di migliorare, che scrive di suo figlio e per suo figlio, che non posso che vedere positivamente la tua pausa di riflessione.
    detto questo, spero tu non voglia “punirti” per le tue mancanze e spero che tu tragga dalle tue riflessioni non solo buoni motivi per essere un buon padre (e sono sicura che tu lo sia già), ma anche spunti per guardarti dentro e, semmai, concludere, che non esiste IL buon padre, ma esisti tu, esiste Ruben, che è IL papà di edo, comunque sia.
    Ed edo stesso è una persona a sè, non è IL bambino generico che necessita del buon padre generico.

  2. Rispetto la tua scelta, però torna presto.

  3. Nooooo! Ma perché???? Ma che è successo??

  4. Soleil /Mamma Oggi Lavora

    mi dispiace, deve essere un periodo di stress per tutti e due, e di grossi cambiamenti.
    Spero che il blog riapra presto e che questo stato d’animo venga superato presto. Mi e’ capitato in periodi di sconforto per varie vicende di scrivere di meno, ti capisco.
    Anche se non commento ti leggo sempre via rss.
    Sono con te, siamo con te,

  5. Ehi, nessuno è perfetto, ok? Ed è bello condividere anche questi momenti, per scoprirlo… Noi vi aspettiamo qui, non appena lo stress avrà allentato la morsa… ma sappi che i nostri bimbi ci capiscono più di quanto pensiamo… e fa bene forse anche a loro conoscere le nostre debolezze, se no sai che ansia da prestazione, crescendo, confrontarsi col papà/mamma perfetti! Un abbraccio

  6. Mi spiace, ma se hai deciso così sicuramente avrai i tuoi motivi, spero tu possa tornare presto.
    Una nonna aspetta impaziente di leggerti ancora.
    Buon Pomeriggio
    una carezza ad Edo

  7. Vogliounamelablu

    ciao, anche io voglio mettere nel blog soprattutto le cose belle, quelle che mi va di ricordare e raccontare. Spero riusciate a trovare presto un momento per staccare dalla routine e ritrovare la vostra sintonia, e se non siamo perfetti, almeno ce ne rendiamo conto e cerchiamo di migliorare..

  8. ti aspettiamo, a presto.
    mammasidiventa

  9. Sai come la penso.
    Il blog per me è uno spazio aperto sul bene e sul male dell’essere genitore.
    La scelta è tua ma non proibirti di essere imperfetto. Essere felici, sereni, positivi a tutti i costi, dare al mondo sempre e solo l’immagine del se stesso migliore non è in fondo come fingere?
    Non vogliamo insegnare ai nostri figli che anche nei momenti peggiori le perosne restano persone e persone meravigliose?
    TI abbraccio forte.

  10. Mamma non basta

    NESSUNO può rubarci l’essere bravi genitori!O lo siamo o non lo siamo! Non ti conosco personalmente ma da ciò che leggo, credimi, non ci sono dubbi sul fatto che tu lo sia.
    E’ solo che a volte chiudiamo noi-genitori in una cassaforte per dare spazio al noi-adulti ed evitare di non impazzire…perchè non è facile donarsi e dedicarsi sempre e comunque ai nostri piccoli mostriciattoli 🙂
    Ti auguro di trovare al più presto la chiave della tua cassaforte…
    Cercala in Edo più che in te stesso.
    A presto.
    R.

  11. ricaricati e torna più in forma di prima

    baciuzzi

  12. ossignore iddio, vedi a latitare cosa mi perdo!!!
    un grande abbraccio!

  13. Torna. Punto.
    (E presto, va’).
    Ti abbraccio.

  14. ..mi spiace…

    in ogni caso anche la nostra imperfezione insegna ai nostri bambini, e non si é bravi genitori solo quando si riesce ad essere come si vorrebbe ma anche quando ci accettiamo per come siamo, sappiamo chiedere scusa e ricominciare…
    vedrai che passerà presto!

    noi ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.