C’è un momento giusto

18.06.11

C’è un momento giusto per piangere le persone che ami che non ci sono più

c’è un momento giusto per renderti conto che non ricordi più le loro voci, il loro profumo, il loro amore

c’è un momento giusto per guardare avanti e farsi coraggio, guardarsi allo specchio e non vederlo rigato di lacrime

c’è un momento giusto per tirare fuori dal cassetto i sogni di ragazzino quando la leggerezza era l’unico sentimento nel tuo cuore

c’è un momento giusto nella vita per ogni cosa e scoprirlo è il nostro destino, è la nostra vita.

Da leggere ascoltando Francesco De Gregori in “La ragazza e la miniera”

6 Responses to C’è un momento giusto

  1. I momenti giusti sono i regali del destino.

  2. e bisogna saperli cogliere qui momenti, con attenzione e cuore leggero.

  3. Hai scritto delle cose bellissime però, e alla fine hai ragione, come si fa a scrivere qualcosa di gioioso?
    Come dici tu, c’è un momento giusto per tutto e questo per noi è il momento della memoria… non bisogna essere allegri per forza.

    Grazie

  4. La vita è fatta di momenti, di vicende e purtroppo anche di scadenze. Proprio per questo bisognorebbe sempre apprezzarla, anche nei piccoli dettagli.
    I momenti delicati dell’esistenza, che tu ha descritto così bene, trasmettono tutta la tua sensibilità.
    Un saluto
    da una nonna

  5. Soleil /Mamma Oggi Lavora

    sono d’accordo…. con l’augurio che il momento giusto non sfugga inosservato…

  6. Pensa a quanta strada hai percorso e a come sarebbero orgogliose di te queste persone che ti hanno lasciato quando eri solo un ragazzino.. Non ti guardare indietro, Ruben, guarda avanti, la strada è quella giusta!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *