Che rientro!!!

Rieccoci ancora qui! E’ stato tutto perfetto, ci siamo divertiti e rilassati, fatto tantissimi bagni in mare, abbiamo preso tanto sole e siamo diventati color cioccolato, abbiamo mangiato granite in quantità industriale, che altro dire, sono state davvero delle vacanze stupende.

Ma come tutte le cose belle prima o poi finiscono, anche le nostre due settimane sono finite, però non bastava il difficile e traumatico rientro in ufficio, ci aspettavano grosse novità.

Al rientro in casa abbiamo avuto la sorpresa del frigo spento, un dolce profumino ci ha accolto aprendo la porta di casa: non avevamo lasciato tanto, ma quel poco ha seguito il ciclo naturale della vita! Almeno abbiamo sbrinato il frigo, vediamo il lato positivo.

Questo ieri, giorno di rientro.

Stamattina arrivare in ufficio, accendere il pc che avevo rigorosamente tenuto spento per tutta la vacanza è stata dura, ma nulla a confronto di quanto successo nel pomeriggio. Torno a casa per pranzo e un attimo prima di uscire, Edo decide di provare la consistenza dello spigolo della porta della camera: sopracciglio sinistro che inizia a sanguinare e corsa al pronto soccorso.

In sequenza: accettazione, visita e poi su dal sarto! I due punticini preventivati sono diventati sette, ma nulla a confronto nel tenergli la mano cercando di rincuorarlo e rassicurarlo il più possibile: comunque è stato fantastico, ha seguito tutto quello che gli diceva il chirurgo, abbiamo parlato di Cars, del calcio, della cicatrice del papà e di quella del dottore e così punto dopo punto ce l’ha fatta. Per finire radiografia per scongiurare eventuali problemi e poi via a casa.

A proposito di cicatrici, speriamo che rimanga solo un ricordo piccolo piccolo, un ricordo di queste vacanze come questa foto bellissima fatta dal Mago:

DSC_0791

Da leggere ascoltando Zucchero in “Vedo Nero”

11 Responses to Che rientro!!!

  1. ups! ti avevo chiesto un post, ma non così!!!
    ecco, con questo pomeriggio l’hai capito definitivamente che sei a Milano, vero?
    bacino al Ricucito…

  2. Bravo Edo, bimbo coraggioso!
    E bentornati!!!

  3. Mamma mia che infarto!
    E che schifo il friggo!
    Beh, le vacanze servono anche a zavorrarsi di buonuimore contro queste cose 🙂

  4. Bentornati.
    E complimenti a Edo per il suo coraggio.

  5. Mamma, 7 punti!! Chissaà che spavento!
    Buon rientro, nonostante tutto.

  6. si fa sempre più bello.

  7. bentornati cari, mi siete mancati tanto 🙂
    (però prendetevi cura di voi anche ora!)

  8. Bentornati!
    Ma un rientro più tranquillo ve lo sareste proprio meritati!
    Edo è stato bravissimo e non pensare alle cicatrici, con il tempo non si vedrà nulla.
    Ha un visino bellissimo, il tempo passa in fretta e si vede, sembra un ometto.
    Buona Domenica e… Buon inizio settimana.
    Una nonna

  9. oh, ma stella, dagli un bacino da parte mia.. vedrai che in pochi giorni avrà qualcosa da raccontare ai suoi amici. tante cicatrici, tanto valore! (matt racconta del dente ancora adesso, dopo quasi un anno 😉 )

  10. Soleil /Mamma Oggi Lavora

    che bello Edo, come cresce…
    le vicende di punti all’ospedale mi spaventano tantissimo, io ho assistito a un dente rotto (con tanto sangue e senza bisogno di punti) e mi e’ bastato
    immagino che le granite che avete gustato erano divine… noi dopo il lavoro ci accontentiamo di sbiadite copie…

  11. vogliounamelablu

    noi rientrati da una vacanza meno bella, con simpatico pernottamento con flebo in pediatria per acetone del Pulce.. anche noi sopravvissuti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.