Non ce la posso fare!!!

Serata trascorsa con colleghi fuori a cena gentilmente offerta da un fornitore. Gnocco fritto, risotto e grigliata di carne tutto annaffiato con un buon morellino hanno reso la serata piacevole tra aneddoti vari parlando di lavoro e soprattutto, nonostante si fosse tra uomini, anche alcuni spetteguless. Tant’è, abbiamo preso il meglio dalle donne. La verità secondo me è che quando ci si mettono gli uomini sono peggio delle donne!!

Ore 5.45

Edo: mamma, mammmma, maaaaaaaaama!!!

Papà: NOOOOO!!! Sto sognando, dai amore chiudi gli occhietti ancora 10 minuti, ti prego, dai.. dai!! Girati dall’altra parte. Macchè…

Non ce la posso fare, non c’ho più il fisico e soprattutto mi accorgo che non reggo più l’alcol come una volta, mamma mia che brutta cosa invecchiare!!!

Ore 6.15

Edo: papà, paaaapa, paaaaaaaaa!!!

Papà: Va bene amore, andiamo a scaldare il tuo quartino di latte e iniziamo questa giornatina.

A ciascuno il suo quartino, anche se ieri sera forse ne ho bevuto più un quartino. Buon venerdì tutti!!!


5 Responses to Non ce la posso fare!!!

  1. Il gnocco fritto non perdona!

  2. Non mollano mai è?
    Soprattutto se si tratta del quartino di latte…. Infondo anche io ancora non mollo se si tratta di un quartino di vino…. Che vinca il migliore (ovvero a chi regge più il fisico!!!!) Dai non mollare mi dispiacerebbe sapere che sto rimanendo sola con il “quartino”
    Buon fine settimana!!!!!!!!!!!!!!

  3. Soleil / Mamma Oggi Lavora

    eheheh sono d’accordo, conosco uomini che quando si lasciano andare son pettegolissimi…

    Murphy peraltro ha scritto qualcosa dei risvegli di primissimo mattino, immancabilmente le volte in cui si rientra tardi?? 😀

  4. @D8a5
    Lo gnocco fritto è veramente bastardo!!! 🙂

    @Ale
    Non mollo, non mollo, non mollo… ma non ce la fo proprio!!! 🙁

    @Soleil
    Io e Muprhy abbiamo un po’ di conti in sospeso. Solitamente non mi piacciono le conversazioni che virano in quella direzione, puoi immaginare quante cose possono venire fuori tra colleghi, ma ogni tanto soprattutto se fuori ufficio e accompagnato da un buon bicchiere di vino ci sto al gioco volentieri!

  5. in fondo il motivo principale per cui esco così poco è proprio perchè è così spiacevole smaltire il “quartino” (diciamo pure il litro) e il gnocco fritto in presenza di neonati urlanti che rivendicano la tua presenza mattutina, per non dire albeggiante…
    se penso che qualche anno fa ero capace di fare le 4 di venerdì e poi il sabato alle 8 a scuola…uh, come mi scoccia dire che anch’io non ho più l’età….

Rispondi a Ruben Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.