Week-end bucolico

Il lungo week-end bucolico-faunistico è terminato oggi con la gita organizzata dall’asilo presso una cascina dove i bimbi hanno avuto modo di ritrovarsi in mezzo alla natura tra mucche, asini, galline, oche, struzzi.

Il giro è iniziato passando dalla nursery della cascina dove abbiamo visto i vitellini appena nati per passare dopo nella sala parto, la “Mangiagalli” della cascina con molte “mamme” mucche in attesa di sfornare vitellini, una aveva dato alla luce un piccolo da pochi giorni. Poi siamo passati nella grande stalla dove Edo ormai habituè degli animali ha cercato di dare da mangiare a tutte le mucche lanciando fieno a manciate, abbiamo visto la zona mungitura, ma non c’erano mucche in quel momento all’opera per finire il giro con le galline e gli asinelli.

Dopo aver visto Edo all’opera nel suo ambiente Venerdì durante la festa, oggi ho avuto modo di guardarlo interagire con i suoi amichetti, disputandosi i giochi della cascina che sono stati alla fine la vera attrazione per tutti i bimbi.

E’ stata una bella giornata papà-figlio anche se al risveglio dalla pennica pomeridiana Edo ha iniziato a chiamare e cercare la mamma; dopo essere riuscito a distrarlo iniziando a giocare a calcio, l’ennesima botta preso sullo zigomo sotto l’occhio destro (stava recuperando la palla finita sul lettino, gli è scivolata la mano ed è andato a sbattere contro la testata) ha fatto ripiombare il nostro eroe nel ricordo della mamma e nei lacrimoni. E’ venuto in soccorso la bicicletta per cui alle 4 eravamo già in cortile a pedalare anche se per il momento fa solo solo mezzo giro:  ci sarà tempo di capire e imparare a pedalare sulla bicicletta e a quel punto si andrà di corsa a comprare un caschetto!!!

7 Responses to Week-end bucolico

  1. Non solo caschetto: anche paragomiti e paraginocchia, suggerisco.

  2. Sarà stata senz’altro una bellissima esperienza per il piccolo Edo!!

  3. noooo, stupenda la sal parto!

  4. la cascina ha sempre un certo fascino sui bambini.
    l’anno scorso c’è andata anche Ariel non ti dico come era euforica e felice al ritorno!
    bellissime foto.

  5. @Bismama
    Si, molto e poi era insieme ai suoi amichetti dell’asilo

    @D8a5
    Assolutamente d’accordo!

    @Polly
    vero, anch’io al momento credevo di aver sentito male, ma la ragazza che ci ha accompgnato l’ha chiamata proprio così!

    @Mammalellella
    Gli animali hanno un fascino particolare sui bimbi. Grazie per le foto!

  6. sìsì confermo, è sala parto anche da loro (non vi dico che in alcune aziende esiste la sala “eros” allora.. alla vostra fantasia immaginare cosa capita!) e che favola la fattoria didattica, con lo squatter ci si va spesso..
    vedo che il mezzo giro di pedalata è un must per i 30 mesi 😀 Casco, casco-muniti sempre!!!

  7. Pingback: Sir Edward » Blog Archive » Lanciati

Rispondi a Mamma C Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.