Tag Archives: cambiamenti

32 secondi

Forse è proprio vero che i bimbi si adattano molto meglio di noi e soprattutto non hanno barriere mentali per partire con il piede sbagliato verso quelli che sono i cambiamenti. Il cambiamento ci destabilizza, tutto ciò che ci sposta … Read more »

Ufficiale

Adesso è ufficiale, nero su bianco, carta canta ed Edo perde: “Cari genitori, con immenso rammarico, e solo dopo aver tentato ogni strada alternativa per arrivare ad una diversa soluzione, Vi comunichiamo che l’asilo nido di xxx in via yyy … Read more »

Ogni promessa…

L’avevo promesso un bel po’ di tempo fa, per la precisione il 6 Luglio (vedi qui) ed ora finalmente sono ritornato online dopo che ieri mi avevano completamente cancellato il blog. Con fatica, il lavoro è appena iniziato (ne ho di cose da sistemare, soprattutto tutti i riferimenti alle foto, immagini, video… un incubo!), sono ritornato in meno che non si dica, non ho stravolto moltissimo del vecchio blog, ma come avevo scritto dopo un anno è giusto cambiare.

Solo una piccola nota: se per caso avete linkato l’indirizzo del blog dategli un occhio perché probabilmente non FUNZICA più: non cancellatelo, modificatelo! 😉

Prima era possibile visualizzare il sito anche solo digitando siredward.it, mentre ora è necessario digitarlo completamente www.siredward.it. Il perchè di tutto questo magari lo spiegherò con calma in un altro post, per il momento Sir Edward vi ridà il benvenuto!

Si cambia

A quasi un anno dall’inizio di questa avventura che mai avrai pensato arrivasse a questo punto, che mi ha fatto scoprire persone interessanti, divertenti, belle nell’animo e con una gentilezza che a volte non ti aspetti nemmeno dai tuoi più cari amici, che mi ha anche fatto riflettere su quello che sono e quello che vorrei, mi ha fatto confrontare, guardarmi dentro, discutere e soprattutto pensare ho deciso che è giunta l’ora di dare una mano di vernice alle pareti di questo mio spazio.

Se non trovate più online il bellissimo volto sorridente (lasciatemelo dire, amore di papà!) di Sir Edward, vuol dire che sono ancora con il pennello in mano (la bellissima parete rossa in camera l’ha dipinta la mamma!), quindi abbiate pazienza e aspettatemi!