Tag Archives: desideri

Voglio il mare

Dopo una seconda successiva notte il cui il grande si è svegliato in preda a un bastardissimo virus che gli ha passato il fratellino, che nel frattempo se la ride di gusto, buttato sul divano con la faccia stanca e … Read more »

Parole???

  Non so se sia dipeso dall’arrivo del fratellino oppure della cameretta nuova, dopo aver messo a letto Edo da qualche giorno dopo bacio e buonanotte, sentiamo chiamare che non saranno passati cinque minuti: “papàààà???” Vado di là, si siede … Read more »

And the Loser is… ops!

Visto  il numero di partecipanti facevo prima a scrivere chi sfortunatamente non aveva vinto! 🙂

A parte gli scherzi, per la serie pochi ma buoni ecco a voi il risultato dell’estrazione:

giveaway

Cara Mammozza, aspetto i tuoi riferimenti per farti recapitare il meritato premio, stickers mare in arrivo!

PS: polly, ti ho messo dentro solo per fare numero!!! 😛

Da leggere ascoltando l’inno ufficiale UEFA Champions League

C’è tempo

Non così di fretta, con calma, un po’ di ordine, non facciamoci riconoscere sempre, non scavalliamo la fila, non provate a fare i furbetti del quartierino – non sono nemmeno simpatici – su dai belli ordinati, in fila, uno dietro l’altro, c’è posto per tutti e soprattutto c’è ancora tempo, il giveaway di Sir Edward è ancora lì che vi aspetta!

Si gioca fino al 1° Aprile, quindi su, tutti ordinati, prendete carta, penna e calamaio e buona fortuna!

Da leggere ascoltando Ligabue in “Non è tempo per noi”

Poteva mancare Sir Edward? E vai di giveaway…

Potevo esimermi nel lanciarmi nel fantasmagorico mondo dei giochi a premi come un novello Mike? Questo non vuole essere un quiz, vuole essere solamente un gioco per premiare qualche fortunato che con coraggio (è proprio il caso di dirlo!) passa di qui e legge le avventure di Edo e naturalmente anche le mie, che ogni tanto sorride e ogni tanto si commuove, in fondo questa è la vita, una grandissima montagna russa o forse è meglio dire una gigantesca insalata russa (che peraltro non mi piace nemmeno!).

adesivi_mare_ban2Certo non potevo lanciarmi da solo in questo gioco anche perché non faccio parte della schiera di mamme e ci mancherebbe anche perchè sono un papà che sono capaci di dar vita e forma a oggetti indefinibili, penso al bellissimo cuscinetto vinto e ricevuto da MammaF&MammaC, oppure al grembiule della dottoressa G. aka V1mb con il simpatico leone, l’animale preferito da Edo. Sono omo e l’omo non cuce, al massimo cucina!!! 🙂

A proposito di re della foresta, mi sono venuti in soccorso altrimenti non ci sarebbe mai stato il primo Candy di Sir Edward e così ho “trovato” i premi o per meglio dire i premi hanno scovato me. Vi presento i Leostickers ideali per rendere le camere dei bimbi un posto da favola dove poter sognare in tutta allegria e il sogno nel cassetto della camera è il tema del Candy.

Chi vincerà potrà scegliere tra:
4 stikers della linea Primavera (la lumaca che dorme la mia preferita)

image0041image0033

image0021 image0051

OPPURE
4 stickers della linea Mare

image0101image0071

image0081 image0091

Questo il regolamento:

  • lasciare un commento a questo post raccontando il il sogno nel cassetto per i vostri bimbi oppure il vostro quando eravate piccoli
  • indicare la preferenza tra i due premi in palio
  • spargere la notizia urbi et orbi (fb, tw, blog, mail, lettere, piccioni viaggiatori…)

Inizio io: il mio prosaico sogno di bambino che trascorreva tutti i pomeriggi post scuola nel cortile di nonna a giocare a pallone era diventare un calciatore (banale vero?), mentre per Edo il mio sogno è semplice: per un’ora di sonno non so cosa darei… (da leggere canticchiando!)

Il primo giveaway di Sir Edward con la collaborazione di Leostickers terminerà Venerdì 1 Aprile ore 12.00 (non è uno scherzo)!

Da leggere ascoltando i Dire Straits con “Lions”

Sogno o son desto!

Stamattina mi sono svegliato, pardon siamo stati svegliati come al solito alle 5.40 dalle urla disumane del mostricciattolo che dorme nella stanza accanto e magicamente mi sono reso conto che ricordavo qualcosa appena sognato o così credo, ma veramente poco … Read more »