Di pace e di premi

Interrompo il mio silenzio e torno a scrivere perché, come mi ha scritto la dottoressa G, ho fatto pace, ho fatto pace prima di tutto con me stesso e poi naturalmente con Edo anche se questa mattina avrei voluto tanto mandarlo a quel paese: si è svegliato alle 5.20!!! Per fortuna che ieri sera sono andato a dormire con le galline e così, anche se a fatica, sono riuscito a tirarmi su dal letto: alle 5.30 stava già bevendo il lattino e alle 5.50 mi faceva compagnia con la sua tazzina di latte macchiato caffè mentre facevo colazione, alle 6 si giocava in cameretta come se fossero le 6 di sera. Comunque, a parte per il risveglio notturno, è stata un bell’inizio di giornata trascorso dopo la colazione tra ometti, tra stickers e soprattutto puzzle… ma quello che è importante è che non sono più “arrabbiato”. Ci sono state delle parole che mi avevano ferito (“guarda che tu adesso stai esagerando”), ma allo stesso tempo mi avevano fatto pensare.

Fine settimana ricco o quasi anche di premi, sono arrivato secondo al giveway di Lella, ma soprattutto la foto di Edo (“piedi in relax”) è tra i vincitori del CandyCamera di Vogliounamelablu (che poi è l’alter ego della dottoressa G). Il post Votantonio deve aver sortito il suo bel effetto perché i voti ricevuti sono stati davvero tanti: grazie a tutti e complimenti ai partecipanti, ai vincitori e ai vinti oltre a chi ha pensato e organizzato questo bellissimo e divertente gioco.

21 Responses to Di pace e di premi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.