Toc… toc…

Abbiamo trascorso la notte al dolce suono dei colpi di tosse di Edo, non hai mai smesso, costante, ritmico da quando l’abbiamo messo giù a nanna nel lettino a quando abbiamo provato la cura lettone. Nulla da fare, ha tossito tutta la notte e anche ora non sembra dargli tregua. Naturalmente non vuole prendere lo sciroppo sperando in effetti miracolosi e quindi ieri sera avevamo riempito bibo con acqua e sciroppino sperando di fregarlo, stessa cosa con la bua bevanda preferita, il tè. Dopo il primo assaggio nemmeno fosse il presidente onorario dell’associazione dei sommelier si rifiutava categoricamente di bere alcunchè, quindi oltre alla tosse adesso non beve più nulla.

Sono solo le 8.30, siamo in piedi dalle 5.15 e la giornata è lunga, molto lunga!

In questo momento sta guardando una puntata degli Zonzoli:

“Toc, toc”
“Chi è?”
“Banana”
“Banana chi?”
“Toc, toc”
“Chi è?”
“Banana”
“Banana chiiii?”
“Toc toc”
“Chi è?”
“Arancia”
“Ariancia chi?”
“Non siete contenti che non ho detto banana?”

5 Responses to Toc… toc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.