Un classico

Ormai è diventato un appuntamento fisso, per Edo è già la terza visita alle Cornelle, la prima  quando era ancora nella pancia di mamma.

Anche questa volta siamo entrati con l’idea fissa di vedere tigri e leoni però rispetto all’anno scorso siamo riusciti a girare tutto quasi tutto il parco, ormai ci mancano solo il rettilario e la selva tropicale. Per questi, appuntamento al prossimo anno.

La cosa bella è vedere sempre i suoi occhi pieni di sorpresa e stupore nello scoprire i suoi animali preferiti dal vivo e vederli così vicino (fa niente se poi il leone fa sentire il suo ruggito e un po’ se la fa sotto, “io ho un po’ paura”), ma soprattutto c’è anche la mia sorpresa nel vedere quanto è cambiato e cresciuto in un anno, sembra quasi un altro bimbo a iniziare da quei boccoli biondi che ormai sono solo un ricordo impresso nelle foto:

DSCN0861
(13.06.10)

DSCN0039
(02.06.11)

La verità è che ci divertiamo anche noi e siamo contenti e felici nel vedere nei suoi occhi la gioia per qualcosa di veramente particolare. E quando si torna a casa, in macchina, stanchi dell’intensa giornata trascorsi con gli occhietti che stanno quasi per cedere, si invertono i ruoli:

“sei contento papà?”

Mio piccolo uomo, come non potrei essere contento, sono il papà più contento del mondo.

Da leggere ascoltando Elton John in “Your song”

7 Responses to Un classico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.