Orgoglio

Era un po’ che non capitava, ma quello che stiamo mettendo alle spalle è stato davvero un fine settimana da incorniciare; solitamente Edo ci delizia delle sue giornate no alternativamente il sabato o la domenica, questa volta invece ha fatto davvero il bimbo grande e buono per tutto il fine settimana. Ultimamente avevo scritto lamentandomi proprio del periodo che ci stava rifilando Edo e quindi il minimo che posso fare è scrivere anche quando le cose vanno bene (orgoglio di papà).

Non ha fatto molti capricci, pochi e gestibili con tutta calma (vedi l’acquisto di ciabattine per l’asilo che dopo averle provate non se le voleva più togliere), abbiamo giocato tanto, con la lavagnetta magica di Cars disegnando a suo modo i cuoricini di mamma-edo-papà, con i puzzle degli animali, da quello più facile raffigurante un elefante (solo 4 pezzi) che ormai riesce a fare da solo (orgoglio di papà), a quelli più difficili della zebra e giraffa con molti più pezzi.

Sono davvero contento e visto che mi aspetta una settimana intera di corso di formazione fuori sede (voglia zero e per fortuna che si terrà a Milano e non più in quel di Rivoli e per di più vicino a dove ho abitato per 20 anni con i miei) inizierò la settimana con tutto altro spirito.

3 Responses to Orgoglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.