Eventi

Ci sono giorni da ricordare, quei giorni che meritano un bel cerchio con la matita rossa sul calendario, giorni che per molti, tanti non hanno significato ma che per te e solo per te valgono molto. Ebbene ieri, Domenica 18 Luglio Edo ha deciso che era giunto il momento di diventare un pochettino più grande per cui si è seduto sul suo bel riduttore e con tutta la calma che il momento richiedeva ha fatto la cacca. Le scene di giubilo in casa si sono protratte per ore (mancavano i fuochi d’artificio) che quasi si saltava la nanna pomeridiana con la mamma e papà che applaudivano Edo per cotanto successo raggiunto colti da improvviso raptus da pubblico pagante in delirio a un concerto di Vasco.  Dopo una settimana di bottini portati in giro nelle mutande, un evento che ha meritato un’uscita serale con gli amici Kakà (=Luca) e Varinda a mangiare la pizza e a “distruggere” un altro ristorante oltre a farci divorare dalle zanzare. Si, perchè secondo me tra Edo e Varinda è amore viscerale, fatto di passioni vere e forti perchè se le danno di santa ragione, volano ceffoni come nelle migliori commedie di Bud Spencer e Terence Hill, mentre il tranquillo e pacifico Luca segue impassibile questo amore crescere tra un bacetto e un ceffone.

9 Responses to Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.