1 (+ 40)

28 Settembre 2012

Tanti auguri mio piccolo amore e mia seconda certezza, piccolo terremoto che un anno fa nasceva e mi prendeva per i fondelli con la delicatezza del suo pianto, con i suoi occhioni neri e vispi, sembravi così delicato, ma giorno dopo giorno ci ricordi che anche tu sei un maschiaccio e non vai tanto per il sottile. Ma a me e alla mamma piaci cosi, ci piacete così.

E già che si festeggiava Vick, mi sono intromesso nella festa per festeggiare i miei primi 40 anni (2 Ottobre)

 Da leggere ascoltando Mark Knopfler in “Dream Of The Drowned Submariner”
[bloccato – violazione del copyright]

Ci riprovo sempre con Mark

PS: auguri a tutti i nonni!

8 Responses to 1 (+ 40)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.