Notte difficile

E’ stata una lunga sera e una difficile notte per Edo (ma anche per noi) che da ieri pomeriggio ha iniziato a vomitare con cadenza quasi regolare ogni tre quarti d’ora. Abbiamo deciso naturalmente di farlo dormire nel lettone anche perchè ogni volta non si tirava su (quando aveva gli attacchi) e quindi eravamo sempre un po’ in ansia. Il momento più duro però  stato in piena notte quando voleva l’acqua, si lamentava e piangeva disperato, abbiamo provato a bagnargli le labbra con un panno, ma nulla da fare e così anche contro voglia l’abbiamo assecondato e per fortuna dalle 2.30 non ha più avuto attacchi. Alla fine siamo riusciti anche a dormire un po’ e questa mattina si è anche bevuto un po’ di latte.

PS: ringrazio la mamma che ieri sera nonostante Edo non stesse  per nulla bene, mi ha fatto comunque vedere la partita Real-Milan di Champions (per la cronaca 2-3, grande Milan).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.