Basta poco

A volte basta poco per far riaffiorare ricordi, momenti, sensazioni, rumori e soprattutto silenzi.  Questo è quanto successo ieri andando a trovare in ospedale cugina Chiara che ha dato alla luce il piccolo (in questo caso giustificato, pesa solo 2,6 kg) Fabio. Durante la ricerca al 2° piano della stanza 756, siamo capitati per sbaglio nel reparto di oncologia e tutte ciò che ho vissuto per due anni l’ho rivissuto in quei minuti alla ricerca della stanza. Non credevo potesse essere così forte, così prorompente, la sensazione è stata devastante e il senso di smarrimento pure, le attese, le visite, le flebo, la radio, la chemio, la speranza risultata alla fine vana, le preghiere, tutto questo l’ho rivissuto in quei pochi minuti.

Il tempo aiuta, aiuta ad andare avanti, ma a volte basta veramente poco!

PS: mamma e bimbo sono in perfetta forma!

3 Responses to Basta poco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.